You are currently viewing Modellare il filo di rame: alcune cose che dovresti sapere

Modellare il filo di rame: alcune cose che dovresti sapere

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Blog
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

Dopo aver parlato del filo di alluminio e delle sue caratteristiche vediamo nel dettaglio cosa dobbiamo valutare prima di modellare il filo di rame. Fino a pochi anni fa si faceva fatica a vendere gioielli in rame, anche bigiotteria a dire il vero, a causa soprattutto del suo colore decisamente impegnativo ma soprattutto passato un po’ di moda. A discapito di questa decadenza manteneva però un costo sul prodotto finito tutto sommato alto. Ne traeva gran beneficio l’alluminio. Oggi si assiste invece a una nuova era del rame che torna ad essere richiestissimo nella bigiotteria e nell’oreficeria.

Vantaggi e svantaggi del filo di rame

Prima di comprare fili di rame per bigiotteria dovresti avere ben chiaro il tipo di “manovre” e azioni che andrai a compiere per creare il tuo accessorio. Mi spiego meglio: il rame è senza dubbio un materiale talvolta più duttile dell’alluminio (soprattutto nei diametri da 0,80 mm in giù) ma questa sua morbidezza può diventare paradossalmente un problema. È un filo che non appena si riscalda diventa super lavorabile e può capitare che tenga poco la forma. Perciò se dovete affrontare una lavorazione con forme che richiedono la definizione di dettagli o forme molto piccole è bene considerare questa sua caratteristica.

Di contro è un filo più economico dei tipi di alluminio per tecnica wire o almeno avrete spesso l’occasione di comprarne quantitativi importanti a prezzi ottimi.

Diametri e colori

Inutile dire che anche il filo di rame  si trova in diversi colori più complessa invece è la questione diametri. Il rame lo troverete facilmente da 0,80 mm in giù ma più raramente da 1mm o superiori. Per i grandi diametri  si preferisce l’alluminio. Come avrete notato se avete letto anche la scheda sul filo di alluminio questi due materiali alluminio e rame si spalleggiano e coesistono. Nessuno potrà dire apertamente che l’alluminio sia migliore o peggiore del rame, troverete sempre opinioni discordanti. Per essere obiettivi si dovrebbe sapere come questa o quella ditta tratta il rame o l’alluminio.




acconsento al trattamento dei dati ai sensi del D.Lgs. 196/2003 Informativa privacy

Lascia un commento