Comunicazioni | BottegaGialla.com

Comunicazioni

Ultimo aggiornamento 10:00 del 24 marzo 2020

Fino al 3 aprile compreso non prenderemo in carico ordini. Siamo pronti a ripartire dal 4 aprile salvo nuove indicazioni da parte del Governo.
La nostra assistenza clienti rimane attiva e seguiamo tutte le spedizioni non consegnate.
Poche righe per spiegarti perché:

Il DPCM del 22 marzo impone la chiusura della maggior parte delle attività produttive ma lascia in vigore il decreto dell’11 marzo per quanto riguarda la vendita on line: sarebbe quindi possibile vendere tramite sito qualsiasi prodotto e spedirlo. 

Tuttavia il 22 marzo ci è stato chiesto, lasciando a noi gestori di e-commerce la libera scelta, di contribuire a non far circolare merce non di prima necessità e di non favorire lo spostamento di persone verso il luogo di lavoro se non indispensabile.
Al contempo, diverse sigle di corrieri (BRT e TNT su tutte) ci chiedono di non affidargli beni esclusi dalla lista di quelli necessari e ci manifestano la loro intenzione di non effettuare questi ritiri e spedizioni.

Per mettere in campo il nostro senso di responsabilità, il nostro senso civico e per correttezza verso voi utenti-clienti ai quali non possiamo garantire con certezza la consegna della marce, scegliamo di non prendere ordini fino al 3 aprile compreso. Rispettiamo le date indicate dal DPCM 22 marzo e ci teniamo pronti a ripartire il 4 aprile.

Vogliamo dirti qualcosa in più in un video messaggio:

Grazie per l’attenzione che dedicherai a questo messaggio

Sara Carlini – responsabile Bottega Gialla